Post con il tag: "(Cnidari)"



15. aprile 2021
Le microplastiche possono costituire una minaccia per il corallo rosso (Corallium rubrum)
I molteplici impatti delle microplastiche possono causare conseguenze a livello molecolare, fisiologico, epidemiologico ed ecologico sui coralli (Corallium rubrum) e altri predatori marini.
18. marzo 2021
Mezzo trilione di coralli: il numero di coralli induce a ripensare ai rischi di estinzione
Per la prima volta, gli scienziati hanno valutato quanti coralli ci sono nell'Oceano Pacifico e il loro rischio di estinzione.
16. dicembre 2020
Interazioni fra il verme polichete Haplosyllis chamaeleon e la gorgonia rossa Paramuricea clavata
Diverse specie di gorgonie vivono in simbiosi con numerosi organismi offrendo loro riparo, cibo o opportunità di riprodursi. Tra gli organismi ospiti, troviamo specie sessili come spugne e idroidi o specie vagili come crostacei e policheti.
20. giugno 2020
Le scogliere coralline sono in pericolo ovunque nel pianeta. Varie sono le cause responsabili del loro degrado, fra queste stanno recentemente avendo sempre più risalto le interazioni fra spugne e coralli. In particolare stanno aumentando in maniera allarmante segnalazioni di spugne incrostanti che uccidono i coralli.
12. giugno 2020
L’esplorazione della zona crepuscolare porta a scoprire ogni volta nuove meraviglie sottomarine sempre più affascinanti.
07. maggio 2020
È questo il primo studio quantitativo su una rara foresta monospecifica di E. verrucosa e della sua notevole comunità associata.
25. marzo 2020
I coralli "duri" sclerattinici sono i principali costruttori degli habitat sottomarini. Sono i loro scheletri che formano la struttura di base altamente diversificata dell'ecosistema della barriera corallina.
01. marzo 2020
La respirazione mitocondriale è un'antica caratteristica degli eucarioti. Tuttavia, è stata persa indipendentemente in più lignaggi eucariotici come parte degli adattamenti a uno stile di vita anaerobico.
21. febbraio 2020
Svelato il mistero delle acque pungenti. Coloro che fanno snorkeling nelle acque della foresta di mangrovie abitate dalla medusa rovesciata Cassiopea xamachana riferiscono un disagio dovuto a una sensazione nota come acqua pungente, la cui causa era finora sconosciuta.
24. settembre 2019
Un case report dettagliato e una sequenza completa di fotografie in Wilderness & Environmental Medicine, pubblicato da Elsevier, documentano la progressione dermatologica di una paziente colpita da una medusa al largo della costa della Cambogia.

Mostra altro